martedì 28 maggio 2013

2nd edition


Rifatta, per la felicità di qualcuno e non del tutto a torto, su film. Se ne deduce che il tanto dileggiato Instagram abbia preso l'effettivo ruolo che aveva un tempo la Polaroid? Bestemmia?
Questa Lancia invece viene direttamente da quel mondo non-interconnesso e splende di celeste meraviglia in una inutile e grigia Ospedaletto e pare viva, ogni tanto un'ignota manina al volante la cambia di parcheggio. Di poco, ma la sposta.
Pentax 6x7 /SMC Takumar 55mm /Kodak TX 400

1 commento:

  1. LE AVVENTURE DI CELESTE
    la prossima edizione, sempre con 6x7, ma con un 3200. potresti, per quel potoreporter che sei, appostarti giorno e notte, senza tregua, con pioggia e grandine, fino a immortalare il vecchio e distinto signore, elegantemente vestito, molto retrò e tanto snob, che con le sue manine non più ignote la smuove ruggente per andare a fare un giro sul lungo mare di Marina rimembrando le belle francesine che un tempo ormai lontano facevano a gara per sedergli accanto nelle estati toscane.


    RispondiElimina