mercoledì 28 settembre 2011

una storia quasi soltanto nostra


Luglio 2011, in su e in giù per la Madonna

martedì 27 settembre 2011

caionico



tra una cosa e l'altra ultimamente mi rifilano sempre il mensile
sento odore fortissimo di bruciato (per non essere grevi)
e per vendetta, ho partorito un mostro

lunedì 26 settembre 2011

Sonnar 150mm f/4

Mio padre, primavera 2011, Milano.

venerdì 23 settembre 2011

mercoledì 21 settembre 2011

casina 3 (o quattro?)

è il blu-rame che mi piace, a me

martedì 20 settembre 2011

chiamate il dottore


Anfiteatro di Lecce, pieghevole in 2, esterno interno.

lunedì 19 settembre 2011

ferragosto 011

Filippo Carelli secondo Luca Masetto, Canon AE1
pellicola non pervenuta

venerdì 16 settembre 2011

google is watching us




da queste immagini si deduce che:
- sono state scattate e montate non più di sei mesi fa
(c'è già il nuovo sistema di gestione cassonetti)
- è mattino ma non presto
(serrande chiuse, Silvana dorme, sole alto h10.00 ca)
- Silvia è in cucina che prepara il pranzo
(c'è la sua panda bianca in parcheggio)
- lo stabile del circolo avrebbe bisogno di una ridipintina
(e mi pare ovvio il motivo)
- da qualche parte stanno mappando tutto, ma tutto, in 3d
(casa vostra c'è? siete in strada con l'amante? il cane? la macchina in divieto? all'erba alta in giardino quand'è che avete intenzione
di provvedere?)

martedì 13 settembre 2011

Christine

un fumetto o una fotografia?
manipolazioni a parte, è tutto vero
in vendita a Riglione
339/3671669

venerdì 9 settembre 2011

il quarto conto energia


anche io faccio i fumetti cazzo,
faranno fare un film anche a me?
( ..anche lui fa i fumetti e leviamoci il cappello signori )

giovedì 8 settembre 2011

8 + 3 = 11


Ground Zero, Pisa.

martedì 6 settembre 2011

domenica 4 settembre 2011

la vie au-dessus et en-dessous des mille mètres

in quattro parole
lo stile, la dolcezza, la vecchiaia, la storia
Giovanna Salviucci Marini (Roma 1937)
SGT 2/9/011 entrata libera

giovedì 1 settembre 2011

lo zen e l'arte di decifrare il codice






Quindi: l'ho anche sostenuto nell'intervista (scripta manent!)
quello che serve è un paio di tette e un culo
e stare a vedere se la situazione si ravviva un pò.
Che dite customers?
Nel frattempo galleggio dentro ad un variegato strato di files
e inizio a vederci male, stavo così bene al mare..