mercoledì 12 giugno 2013

prassi esecutiva



Lo stile, il gusto, l'ironia, la scienza, la ricerca, la cultura, la semplicità, le idee.
Il più grande violoncellista di tutti i tempi, Anner Bylsma.

Per la Contessa Marie von Erdődy,
Beethoven / Cello Sonata No.4 in C major, Op. 102, Andante.
( e ho il sospetto che a Glenn Gould questa incisione sarebbe piaciuta molto )

2 commenti:

  1. oggi. quel che ci voleva. proprio.

    RispondiElimina
  2. Uno che sa le cosegiugno 12, 2013

    Ascoltare questa sonata di mattina appena alzati
    ti oltre a metterti in moto buoni sentimenti, ti prepara ad affrontare la giornata in positivo
    bravo blogger!

    RispondiElimina