domenica 10 ottobre 2010

dipendenze reciproche

3 commenti:

  1. passando di li'ottobre 10, 2010

    necessariamente reciproche!l'una non esisterebbe senza l'altra

    RispondiElimina
  2. uno che passava di lìottobre 11, 2010

    Il fotografo e le sue ombre.

    il cane?
    la fotografia?
    se stesso?

    è una storia incasinata, parla di uno che faceva foto e che aveva dentro una metropoli di pensieri, fitta come una boscaglia, che non lo lasciava mai. Tranne al tramonto. Quando le ombre del suo mondo interno uscivano per stiracchiarsi. Allora lui, che era fotografo, se le immortalava.

    aprod casid, critico

    RispondiElimina