lunedì 9 marzo 2015



Sto uscendo senza esposimetro. Un po' perché ho un'M3 in prestito, che ne è scevra (gran macchina devo dire, ma anche levare le pile all'M6 funziona bene). E un po' perché obbliga a pensare.
Cose che dovrei naturalmente sapere e che placidamente ignoro. Come lanciarsi senza il paracadute, agile una sega ma in fondo è tutto e solo un fatto di testa: penso anche che non è tanto quello che si fa, ma è il rapporto che si ha con quello che si fa che imposta i termini di differenza.
Togliere progressivamente tutto quello che si può, sempre.

M3 + Elmarit 135 e CV 21 / Tri-X 400

4 commenti:

  1. ecco. direi che il taglio notturno e instabile e presbite della pellicola non abbia compromesso il tuo lodevole progetto. belle foto!

    RispondiElimina
  2. non solo fotografo, ma anche filosofo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sembra di averle tutte, mo' vai col riff

      Elimina