domenica 4 luglio 2010

lorem ipsum

dolor sit amet, consectetur adipisici elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquid ex ea commodi consequat. Quis aute iure reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint obcaecat cupiditat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.


l'essere umano si differenzia dal resto del mondo animale perchè, oltre a saper costruire ed usare gli utensili, ha trovato il modo di tradurre in simboli la sua lingua, sistema dei numeri compreso, guadagnando tra le altre cose la storia e la coscienza/conoscenza di se stesso.
Nel nostro lavoro la scelta del (della?) font è tutto: eleganza, comunicazione, modo di essere.
Per quel che riguarda internet, l'aspetto della dichiarazione di cui sopra, selezionabile e copiaincollabile, è la conseguenza di un grosso cambiamento che, finalmente, sembra essere in arrivo

12 commenti:

  1. Habeo multa resorsas ad mea despositio. De rerum novarum, alma mater et fili, senatus populusque romanorum.
    Cogito ergo sum.

    ps: quid est rerum grandis? Attendemus ansia cum...

    RispondiElimina
  2. Verba volant, scripta manent

    RispondiElimina
  3. ubi maior minor cessat

    RispondiElimina
  4. In vino veritas

    RispondiElimina
  5. Uno che sa le coseluglio 05, 2010

    "i vitelli dei romani sono belli"
    attendo conoscere traduzione in italiano da tutti questi latinisti

    RispondiElimina
  6. Ars longa, vita brevis, diomaialissimo

    RispondiElimina
  7. uno che passava di lìluglio 06, 2010

    A largo di Calafuria (vicino a livorno) una barca di turisti inglesi affonda, in due si gettano a mare e dopo alcune ore in acqua vedono passare un gozzetto di pescatori, allora cominciano a sbracciarsi e a gridare:
    "Help, help, heeelp!!!"... macché niente i pascatori non li cacano...
    così uno dei due turisti pensa... "forse non ci capiscono" e memore dei suoi studi di latino ad Oxford comincia a gridare con forza:
    "Auxilium, auxilium, auxiiiliuuuumm!!!" al ché i pescatori li scorgono e mentre gli si avvicinano per prenderli a bordo uno fa all'altro:
    "Deh Gino, è da na cea che sono in mare vesti vi!"...

    morale:
    hai voglia di sapè il latino, ma se non sai notà non fà il bagno davanti a livorno, se no poi ti pigliano anche per il culo

    RispondiElimina
  8. Non omnia possumus omnes

    RispondiElimina
  9. uno che sa le coseluglio 06, 2010

    tra tutti questi latinisti non c'è stato uno che ha saputo tradurre la mia frase-possibile?

    RispondiElimina
  10. uno che si ricordava un po' di latinoluglio 07, 2010

    la tua frase impossibile è già tradotta, caro tranellista...
    "Va, o Vitellio...."

    RispondiElimina
  11. uno che sa il latino meglio dell'italianoluglio 07, 2010

    A uno che si ricordava il latino
    " tu ne quaerieris,scire nfas"
    si adatta al bavaglio stampa
    ciao

    RispondiElimina