lunedì 14 giugno 2010

schlechten Tag

15 commenti:

  1. Oggi potremmo ascoltare Starship degli Mc5 o All Kindsa Girl dei Real Kids oppure Behind blue eyes degli Who oppure Capricorn dei Go. E poi, come ogni giorno, pensare a te.

    RispondiElimina
  2. aggiungo anche
    Muswell Hillibillie dei Kinks
    http://www.youtube.com/watch?v=mrmQB38aT5U&feature=related

    o bradley's barn dei Beau Brummels

    http://www.youtube.com/watch?v=MbFf6JQeuWE&feature=PlayList&p=8CA819349C17B734&playnext_from=PL&playnext=1&index=7

    ciao Alex

    RispondiElimina
  3. domani sera martedì 15 a cortemagno poi a piedi al cimitero....
    a bere un abirra in memoria del nostro amico.
    sonaaa!

    RispondiElimina
  4. ah dimenticavo alle 19 circa
    a cortemagno...
    autan

    RispondiElimina
  5. vengo anch'io porto il succo x mio marito

    RispondiElimina
  6. sono andata da sola
    me la sentivo meglio così...non so, timidezza? voglia di intimità? paura?

    Un caro saluto anche da parte mia caro Alex so che ci sei.

    RispondiElimina
  7. Uno che sa le cosegiugno 16, 2010

    E' una cosa fuori dal comune e da non crederci come tutti quanti voi vi ricordate di un amico, specialmente in questa società dove tutti i valori sono spariti
    bravi!!!
    Io non lo conoscevo ma mi fa piacere
    essere con voi

    RispondiElimina
  8. Alex era più di un amico per tutti noi, chi lo consosce non lo dimentica.
    Basta una sola scintilla per ridare vigore ai fuochi che è riuscito ad accendere in noi.
    Sono davvero commosso che l' associazione Sonaaa sia semplicemente proprio questo.
    Lui è qui, proprio qui.
    Dietro le nostre spalle.
    Con le mani arrosate dal freddo.

    RispondiElimina
  9. l'altra sera vi ho pensato anche io. ho pensato a voi mentre pensavate a lui. ho pensato a lui la settimana scorsa e il mese scorso e l'anno scorso e la prossima settimana e il prossimo mese e il prossimo anno e..

    RispondiElimina
  10. wieder einmalgiugno 20, 2010

    Il mio arrivo nella città di N.
    è avvenuto puntualmente.
    Eri stato avvertito
    con una lettera non spedita.
    Hai fatto in tempo a non venire
    all'ora prevista.
    Il treno è arrivato sul terzo binario.
    E' scesa molta gente.
    L'assenza della mia persona
    si avviava verso l'uscita tra la folla.
    Alcune donne mi hanno sostituito
    frettolosamente
    in quella fretta.
    A una è corso incontro
    qualcuno che non conoscevo,
    ma lei lo ha riconosciuto
    immediatamente.
    Si sono scambiati
    un bacio non nostro,
    intanto si è perduta
    una valigia non mia.
    La stazione della città di N.
    ha superato bene la prova
    di esistenza oggettiva.
    L'insieme restava al suo posto.
    I particolari si muovevano
    sui binari designati.
    E' avvenuto perfino
    l'incontro fissato.
    Fuori dalla portata
    della nostra presenza.
    Nel paradiso perduto
    della probabilità.
    Altrove.
    Altrove.
    Come risuonano queste piccole parole.

    RispondiElimina